James Mangold – al via il film sulla sfida tra Ford e Ferrari

James Mangold – al via il film sulla sfida tra Ford e Ferrari

Meglio scaldare già i motori. James Mangold, l’autore di Wolverine l’immortale e di Logan, dirigerà un film adrenalinico che promette scintille per chi è appassionato di corse automobilistiche. Protagonisti sono nientemeno che i progettisti delle case più blasonate del settore, Ford e Ferrari, che si cimenteranno in uno scontro su chi inventerà la macchina più veloce al mondo. Il racconto, basato su una storia vera, accompagnerà infatti il gruppo di ingegneri in questa difficile sfida, capitanati dal grande Carroll Shelby e dal pilota inglese Ken Miles. Il team all’epoca è stato incaricato dal presidente Henry Ford II di costruire un’auto completamente nuova, la Ford GT40. L’obiettivo non era la sola partecipazione alla 34° edizione delle 24 ore di Le Mans, disputatasi nel 1966, ma che la scuderia americana ottenesse la vittoria nella gara di endurance, lasciandosi così alle spalle la storica rivale italiana per eccellenza, la Ferrari 275 GTB/C.

James Mangold inizialmente aveva in programma il biopic dedicato a Patty Hearst, ma alla fine il progetto è stato cancellato a causa delle critiche ricevute dalla stessa famiglia Hearst, con il timore che il regista dipingesse la donna come una vera e propria sostenitrice dell’ Esercito di Liberazione Simbionese, il gruppo terroristico che la rapì negli anni ‘70. Il rapporto tra l’autore e La 20th Century Fox, che aveva commissionato quel film a Mangold, non sembra tuttavia oscillare. La major ha comunque in serbo questo progetto a quattro ruote, così come il thriller The Force, tratto da romanzo di Don Winslow e ancora in fase di pre-produzione.

Gli sceneggiatori del lungometraggio incentrato su Ford e Ferrari saranno i fratelli Jez e John-Henry Butterworth, che stanno collaborando con Mangold sulla trasposizione cinematografica di questa epica sfida. Precedentemente la Fox deteneva i diritti del libro Go Like Hell: Ford, Ferrari, and Their Battle for Speed and Glory at Le Mans, destando l’interesse di del regista Michael Mann e Joseph Kosinski. Tuttavia il testo è passato nelle mani di Legendary, che sta realizzando una serie televisiva basata sulle pagine del libro di A.J. Baime. Non sembra tuttavia rappresentare un ostacolo per 20th Century Fox, che molto probabilmente utilizzerà fonti e materiali d’archivio differenti. Per quanto riguarda il cast, James Mangold non ha rilasciato alcuna dichiarazione, anche se, come rivelato da Variety, in lizza ci sarebbe Matt Damon per il ruolo Caroll Shelby e Christian Bale per quello di Ken Miles.

 

Fonte: Variety

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*