Sono Tornato: Intervista esclusiva a Luca Miniero e Frank Matano | VIDEO

Sono Tornato: Intervista esclusiva a Luca Miniero e Frank Matano | VIDEO

Il mese di febbraio porta in sala il film “Sono Tornato”, remake del tedesco “Lui è tornato” affidato alla regia di Luca Miniero ormai un habitué nel rifare in chiave italiana grandi successi della commedia estera come già accaduto per la sua opera prima “Benvenuti al Sud”. Abbiamo incontrato proprio il regista che ci ha raccontato come ha lavorato nel trasporre in chiave italiana il film e delle differenze con l’originale. Chi invece durante il film ha viaggiato al fianco del redivivo Benito Mussolini di Massimo Popolizio è il regista documentarista Andrea Canaletti interpretato Frank Matano, che nella nostra intervista spiega come per lui sia stato un lavoro difficile soprattutto perché doveva mantenere la consapevolezza del personaggio al suo fianco. “Sono Tornato” è un film politicamente scorretto ma è anche un documentario sulla situazione politica e sociale dell’Italia, ecco la video intervista esclusiva di Empire Italia a Luca Miniero e Frank Matano.

La sinossi del film “Sono Tornato”:

“Dopo 80 anni dalla sua scomparsa Benito Mussolini è di nuovo tra noi. La guerra è finita, la sua Claretta non c’è più e tutto sembra cambiato. All’apparenza. Il suo ritorno viene casualmente filmato da Andrea Canaletti, un giovane documentarista con grandi aspirazioni ma pochi, pochissimi successi. Credendolo un comico, Canaletti decide di renderlo protagonista di un documentario che finalmente lo consacrerà al mondo del cinema. I due iniziano così una surreale convivenza, che tra viaggi per l’Italia, ospitate tv e curiosi momenti di confronto con gli italiani di oggi, porta il Duce a farsi conoscere e riconoscere sempre di più, al punto tale da diventare il protagonista di un show in tv e di mettersi in testa di poter riconquistare il paese”

Nel cast di “Sono Tornato” Massimo Popolizio nei panni di Benito Mussolini, Frank Matano in quelli del regista Andrea Canaletti, Stefania Rocca è la spietata giornalista Katia Bellini, Eleonora Belcamino è Francesca e la fantastica Ariella Reggio è la commovente Nonna Lea. La sceneggiatura è di Nicola Guaglianone, nelle sale dal 1 febbraio in 400 copie con Vision Distribution.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*