Bad Boys For Life – Adil El Arbi e Bilall Fallah alla regia del terzo capitolo

Bad Boys For Life – Adil El Arbi e Bilall Fallah alla regia del terzo capitolo

Dovevano tornare prima o poi. I cattivi ragazzi di Miami avranno finalmente un seguito. Bad Boys For Life è infatti uno dei prossimi progetti di Sony, che starebbe in questo momento trattando con i registi Adil El Arbi e Bilall Fallah. Questi ultimi dovrebbero dirigere il terzo capitolo della saga, che vede il ritorno tanto atteso di Will Smith e Martin Lawrence nei ruoli degli agenti della DEA Mike Lowrey e Marcus Burnett. Le riprese inizieranno ad agosto del 2018, con il rientro importante di Jerry Bruckheimer alla guida della produzione. La sceneggiatura è stata affidata invece a Chris Bremner, che avrà l’onere e la responsabilità di rinnovare un racconto arguto e ricco di azione, che ha certamente trascinato la carriera degli interpreti Will Smith e Martin Lawrence ai massimi livelli dopo l’uscita del primo episodio nel 1995.

Adil El Arbi e Bilall Fallah sono autori di origine marocchina ma hanno vissuto e cresciuto in Belgio, dove hanno potuto sperimentare l’arte cinematografica grazie a film come Black – L’amore ai tempi dell’odio, uscito nel 2015 che si immerge nel mondo sommerso e criminale con gli occhi di Mavela, una ragazza che si innamora di Marwan, un membro di una gang rivale. I due hanno in seguito diretto due episodi della serie Snowfall, creata da John Singleton, Eric Amadio e Dave Andron e che sviluppa la sua narrazione attorno all’incremento del consumo di crack avvenuto negli anni ’80, subentrando a quello di cocaina e marjuana. Sempre il tema della criminalità è al centro del loro ultimo lungometraggio Patser, uscito in Belgio lo scorso 24 gennaio, mentre, tra i progetti futuri degli autori, ci sarà la continuazione di un’altra grande saga, Beverly Hills Cop 4, che si aggiunge quindi alla lista dei grandi ritorni insieme a Bad Boys For Life.

Questa notizia si aggiunge all’annuncio di NBC di un episodio pilota della serie tv di Bad Boys, che ruoterà attorno alle vicende di Syd Burnett, interpretata da Gabrielle Union, comparsa nel secondo capitolo. La donna non fa parte più della DEA, ma collabora all’interno del dipartimento di polizia di Los Angeles come detective insieme alla collega Nancy McKenna.

 

Fonte: Deadline

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*