Tom Hanks nel biopic su Fred Rogers

fred rogers, tom hanks, you are my friend

Sarà Tom Hanks a vestire i panni di Mr. Rogers nel film biografico You Are My Friend. Fred Rogers è stato uno showman, musicista e burattinaio statunitense diventato famoso per aver creato e condotto il programma televisivo Mister Rogers’ Neighborhood. La serie, pensata per i più piccoli e di carattere educativo, era composta da episodi di mezz’ora e ha fatto il suo debutto sulla rete CBC Television nel 1963.

Fred Rogers chiacchierava con il suo pubblico più giovane di varie tematiche, visitava fabbriche, faceva musica e spiegava esperimenti. Rogers non tentò mai di crearsi un personaggio, anzi, per lui era importante rimanere sé stesso davanti alle telecamere: «Uno dei migliori regali che tu possa fare a chiunque è un onesto te stesso. Credo anche che i bambini possano riconoscere un inganno a un miglio di distanza.»

Il film You Are My Friend sarà ispirato all’amicizia tra Fred Rogers e il giornalista pluripremiato Tom Junod: la storia racconterà di un giornalista cinico che accetta di scrivere un pezzo sul presentatore e di come questo cambi il suo modo di vedere la vita. Alla regia di You Are My Friend ci sarà Marielle Heller, conosciuta soprattutto per aver diretto Diario Di Una Teenager, film che nel 2015 si è aggiudicato il “Gran Prix of Generation” al Festival Internazionale del cinema di Berlino e nel 2016 ha ottenuto il premio “Miglior film d’esordio” agli Independent Spirit Awards.

fred rogers, tom hanks, you are my friend

«Non vedo l’ora di girare You Are My Friend,» dice la regista. «La sceneggiatura mi ha colpito per il messaggio di gentilezza e per l’esplorazione dello spirito umano. Come madre, sono così ispirata dagli insegnamenti di Fred Rogers e come persona ammiro il lavoro che ha fatto nella sua vita. Non vedo l’ora di raccontare questa storia al pubblico ed essere parte di un gruppo di persone così gentili e intelligenti che si stanno unendo per fare questo film, il quale mi sembra un antidoto per la nostra cultura così fratturata.»

Tom Hanks ha avuto spesso a che fare con personaggi realmente esistiti. In questi giorni è nei cinema di tutto il mondo nei panni del giornalista Ben Bradlee in The Post di Steven Spielberg mentre nel 2013 la sua interpretazione di Walt Disney in Saving Mr. Banks di John Lee Hancock gli ha fatto guadagnare una nomination come “Miglior attore non protagonista” ai Satellite Awards.

fred rogers, tom hanks, you are my friend

Fonti: Variety, Deadline, Post Gazette

Martina Vaira

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*