Grey’s Anatomy: Ellen Pompeo racconta la verità su Patrick Dempsey e Martin Henderson

Grey's Anatomy

Ellen Pompeo ha appena firmato un nuovo contratto con ABC Network per partecipare ad almeno altre due stagioni di Grey’s Anatomy. L’attrice percepirà un compenso record: parliamo di 500,000 dollari per episodio.

In una nuova intervista, Ellen ha rivelato importanti dettagli sul rapporto con Patrick Dempsey e sull’arrivo di Martin Henderson nella serie. La Pompeo ha parlato senza peli sulla lingua.

Su Patrick:

Per me, l’uscita di scena di Patrick nel 2015 è stata molto importante, parlando di contratti. Potevano sempre usarlo come ricatto nei miei confronti, della serie – Abbiamo Patrick, non abbiamo bisogno di te- l’hanno fatto per anni. Non so se l’hanno fatto anche con lui, perché non abbiamo discusso i nostri contratti. Ho provato a parlare con lui riguardo la possibilità di negoziare i contratti insieme, ma non gli è mai interessato. Ad un certo punto, ho chiesto 5,000 dollari in più di lui per principio, perché lo show si chiama Grey’s Anatomy e io sono Meredith Grey. Non hanno accettato. Me ne sarei potuta andare e non l’ho fatto. Perché? È il mio show; sono la numero uno. Sono sicura che molte attrici si sentono in questo modo. Perché dovrei lasciare una parte a causa di un uomo? Ti senti in conflitto, ma poi pensi ‘non lascerò che un uomo mi porti via il mio show’.

La Pompeo si è anche espressa sull’uscita di scena di Martin Henderson, interprete di Nathan. Rivelando la frustrazione per il fatto che la serie abbia inserito un altro interesse amoroso per Meredith dopo la morte di Derek:

La verità è che l’inchiostro era ancora fresco sui documenti di Patrick e hanno fatto subito arrivare un nuovo tizio. Ero in vacanza in Sicilia, mi stavo riprendendo – è stata una lunga relazione di lavoro e ha avuto una fine tumultuosa e avevo bisogno di rilassarmi con un po’ di rosè – e mi chiamano, dicendomi ‘che ne pensi di questo nuovo ragazzo?’ Mi mandano le foto, ed io ho pensato: ‘ma siete pazzi?’ ‘Perché sentite il bisogno di rimpiazzare subito Patrick?’ Non riuscivo a credere che lo studio e il network avessero fatto questa scelta. Abbiamo portato Martin Henderson nello show, ma allo studio non è piaciuta la storyline, quindi è finita.

Parole dure quelle della Pompeo, che fanno pensare ad un dietro le quinte non molto tranquillo durante gli ultimi anni.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>