Leonardo Di Caprio nel prossimo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo Di Caprio nel prossimo film di Tarantino su Charles Manson

“Signori, avevate la mia curiosità ma ora avete la mia attenzione!” Alla fine Tarantino ce l’ha fatta. Leonardo Di Caprio ha accettato di prendere parte al suo ultimo lungometraggio ambientato alla fine degli anni ’60, quando le vicende che hanno visto al centro il pluriomicida Charles Manson (morto qualche mese fa a Bakersfield, in California) erano impresse nelle prime pagine dei giornali. L’attore premio Oscar per Revenant ha già partecipato in un lavoro del regista de Le Iene, impersonando il ruolo del proprietario di cotone Calvin Candie, uno dei villain principali del western Django Unchained. In questo film Di Caprio, come emerge dall’articolo di Deadline, interpreterà un attore anziano, e rappresenta il suo primo ritorno sulle scene dopo l’Academy Award conquistato nel 2016. Per quanto riguarda la parte di Sharon Tate, l’autore di Pulp Fiction starebbe pensando a Margot Robbie, che ha già collaborato con Di Caprio nell’opera di Martin Scorsese The Wolf of Wall Street. Tra gli altri nomi in lista per ulteriori ruoli maschili, ci sono Tom Cruise, Brad Pitt e, secondo quanto riportato da Variety, Al Pacino.

Dopo l’esclusione di The Weinstein Company nella fase produttiva del lungometraggio, il prossimo lavoro sarà di esclusiva di Sony Pictures, che ha già fissato la data d’uscita del nono film di Tarantino: 9 agosto 2019, a 50 anni esatti dalla scomparsa dell’ex moglie di Roman Polanski per mano di Manson. La pellicola sarà prodotta da David Heyman (Harry Potter), Shannon McIntosh e dallo stesso cineasta statunitense, per un budget che si aggira intorno ai 100 milioni di dollari, e sarà girato nello stato californano grazie alla possibilità di usufruire di un tax credit di 18 milioni di dollari.

Fonte: Deadline

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*