Deadpool 2 anticipato di due settimane, The New Mutants e Gambit in uscita nel 2019

Deadpool 2 anticipato di due settimane, The New Mutants e Gambit in uscita nel 2019

Gli X-Men stanno subendo delle grandi mutazioni in casa Fox. Non è una questione genetica, ma riguarda la programmazione principale dei cinecomic dedicati ai personaggi Marvel. Dopo la recente acquisizione della ormai ex azienda cinematografica di Rupert Murdoch da parte di Walt Disney Company, La 20th Century Fox ha annunciato che la prosecuzione di Deadpool verrà anticipato di ben 2 settimane negli Stati Uniti, dal 1 giugno al 18 maggio del 2018.

Una buona notizia per i cari appassionati del più folle supereroe mai creato dalla Casa delle idee, ma questa scelta, come afferma la rivista The Hollywood Reporter, andrà contro un altro lungometraggio di produzione Sony, Slender Man. Altro aspetto da non sottovalutare è che anticiperà di una sola settimana il prossimo spin-off targato Lucasfilm Solo: A Star Wars Story, in uscita il 25 maggio. Deadpool 2, diretto da David Leitch con protagonista Ryan Reynolds, vede finalmente il ritorno di uno dei personaggi più stravaganti della Marvel, il quale, anche se colpito gravemente, riesce miracolosamente a rigenerarsi in ogni occasione. In questo secondo episodio vedremo l’antieroe dalla calzamaglia rossa scgargiante assieme a delle new entry, da Cable, interpretato da Josh Brolin, a Domino, impersonata da Zazie Beetz. Non mancheranno all’appello le vecchie guardie come Colosso (Stefan Kapičić) e Testata Mutante Negasonica (Brianna Hildebrand).

The New Mutants, il film horror di Josh Boone, ha subìto uno slittamento importante di ben 10 mesi rispetto al precedente rilascio, previsto inizialmente per il 13 aprile di quest’anno. L’opera che vede al centro i giovani mutanti uscirà invece il 22 febbraio 2019, una decisione presa in vista della possibile programmazione dei film della X-Men Universe nel mercato internazionale, con il rischio, secondo gli addetti ai lavori, che Deadpool 2 e The New Mutants sarebbero usciti in sala contemporaneamente.

Altro progetto in stallo è invece Gambit, il lungometraggio dedicato a un altro eccentrico personaggio Marvel, che riesce a caricare gli oggetti intorno a lui (come le carte che sempre possiede) di energia proveniente dal suo stesso corpo. La notizia delle ultime ore riguarda l’abbandono della regia da parte di Gore Verbinski, a causa dei numerosi impegni in ballo in questi mesi. Dunque Fox è alla ricerca di un nuovo timoniere di una barca che da tempo oscilla a causa dei continui problemi produttivi, a tal punto da spostare l’uscita del racconto dal 14 febbraio al 7 giugno 2019. Come riportato dalla stessa rivista, l’opzione estiva sarebbe la scelta ottimale per il film, visto che la storia avrà “un tono comico e si incentrerà attorno a una rapina”.

Fonte: The Hollywood Reporter

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*