Diego Luna e Michael Peña nella quarta stagione di Narcos

Diego Luna e Michael Peña nella quarta stagione di Narcos

Le corde della chitarra si stanno piano piano accordando. Il suono della quarta stagione di Narcos, la serie di punta di Netflix, si aggiunge di due nuove tonalità. Diego Luna e Michael Peña prenderanno parte nella quarta stagione, che si allontana dalle foreste brulicanti della Colombia per addentrarsi nelle desertiche ambientazioni del Messico, protagonista ancora oggi nella gestione della cocaina internazionale da parte delle organizzazioni criminali del luogo. Da Pablo Escobar, il celebre narcotrafficante di Medellin, al clan di Cali, si passa quindi nel centro America, a confine degli Stati Uniti, la nazione che più consuma la polvere bianca dagli anni ’80 ad oggi.

La produzione della serie, in uscita nel 2018 e ambientata a Mexico City durante l’ascesa del cartello di Juarez, ha avuto sin dai primi giorni non pochi problemi. Di pochi mesi fa la notizia della morte dell’assistente Carlos Muñoz Porta, l’addetto responsabile delle location del racconto ritrovato esanime nel bagagliaio della sua auto nel comune di Temascalapa. Nonostante questo terribile fatto che ha sconvolto l’opinione chiedendosi dove sta il confine tra finzione e realtà, Netflix ha deciso di continuare comunque per la propria strada. La conferma è avvenuta con la pubblicazione di un teaser trailer dove si nota un uomo che intona l’intro della serie con lo stile tipico della musica messicana, e l’annuncio dell’entrata dei due attori nel cast della serie. Non è la prima collaborazione tra i due interpreti, già insieme nel lungometraggio diretto da Luna Cesar Chavez, con protagonista proprio Michael Peña nel ruolo del sindacalista americano.

Quest’ultimo è apparso nel cinecomic dedicato ad Ant Man, oltre ad aver partecipato nell’opera di Ridley Scott Sopravvissuto – The Martian, e nei film Nelle pieghe del tempo di Ava DuVernay, Fury di David Ayer, American Hustle di David O. Russell e Crash di Paul Haggis. Diego Luna è invece comparso nel primo spin-off di Guerre Stellari Rogue One: A Star Wars Story di Gareth Edwards, e ha recitato in Milk di Gus Van Sant, Y Tu Mama Tambien di Alfonso Cuaron, e The Terminal di Steven Spielberg.

Fonte: Variety

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>