L’uomo di neve

l'uomo di neve, michael fassbender, rebecca ferguson, tomas alfredson

5 stelle

IN SALA 12 OTTOBRE

CERT N.D. / 140 MIN.

REGIA Tomas Alfredson

CAST Michael Fassbender, Rebecca Ferguson, J.K. Simmons, Charlotte Gainsbourg, Val Kilmer

TRAMA A Oslo si verifica la sparizione di una donna con l’arrivo della prima neve. Il detective Hole comincia a seguire il caso con l’aiuto di una giovane recluta ma ben presto si accorge che quello in azione è probabilmente un serial killer che ha già colpito in passato.

Sembra quasi di rivedere le glaciali atmosfere di Lasciami Entrare, e la cosa non stupisce. Anche in quel caso, infatti, dietro la macchina da presa c’era Tomas Alfredson, che questa volta lascia da parte i vampiri e ci porta nel bel mezzo di un efferato caso da risolvere che si rivela ben più complesso del previsto, e che coinvolge il detective Hole, protagonista del film (tratto dall’omonimo romanzo di Jo Nesbo) interpretato da Michael Fassbender, che a giudicare dal trailer sembra perfettamente a suo agio anche in questo ruolo. Certo quelle immagini lasciano intendere una fattura superiore dietro ogni dettaglio già per quello che riguarda l’aspetto visivo: disturbanti, evocative, ammantate di atmosfera e di mistero, le scene creano un senso di allarme e di tensione che si taglia col coltello. A dividere lo schermo con Fassbender troviamo poi Rebecca Ferguson, l’attrice svedese che negli ultimi anni abbiamo visto in titoli come Mission Impossible – Rogue Nation e Life – Non Oltrepassare Il Limite, e che qui interpreta la giovane recluta coinvolta nelle indagini insieme al detective Hole. A completare il cast un gruppo attori del calibro di J.K. Simmons, Charlotte Gainsbourg e Val Kilmer. All’inizio sembrava che il film potesse essere diretto da Martin Scorsese, ma poi il grande regista è rimasto a bordo come produttore esecutivo. Non è difficile immaginare che L’uomo di neve possa inserirsi in quella categoria costellata di titoli horror/thriller come Il Silenzio Degli Innocenti e Seven o anche, per venire a tempi più recenti, Prisoners di Denis Villeneuve. Finora viene da pensare che questo possa davvero essere il suo destino.

l'uomo di neve, michael fassbender, rebecca ferguson, tomas alfredson

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>