arnold schwarzenegger, terminatro, james cameron ,skynet

James Cameron sul ruolo di Schwarzenegger nel nuovo Terminator

James Cameron continua a parlare di come stia prendendo forma il nuovo corso del franchise di Terminator, dopo le recenti dichiarazioni sull’intenzione di sviluppare una trilogia. Il creatore del mitico cyborg venuto dal futuro ha avuto occasione di parlare di un argomento centrale, quello della presenza e del ruolo di Arnold Schwarzenegger. Proprio rispondendo alle domande del sito The Arnold Fans, Cameron ha esposto la sua idea: “Bisogna chiedersi: perché hanno fatto in modo che questi personaggi avessero l’aspetto e la voce di Arnold? Deve esserci una ragione. Quindi sì, mi è balenato nella mente che ci deve essere stato un prototipo. Deve esserci stato un tizio di cui hanno raccolto il DNA – da cui hanno ricavato il rivestimento esterno da cui hanno ricavato il Terminator… e quella presumibilmente era una persona reale a un certo punto. Ora la domanda è, quella persona aveva un qualche significato particolare per cui hanno scelto proprio quella (cioè Arnold)? O c’era tutta una coltura di Terminator, e quello che è diventato il modello di Arnold era il più vicino alla porta di uscita che dava nel centro di dislocamento temporale, e tutti gli altri avevano un aspetto diverso? Mi sono fatto queste domande, ma non sono mai giunto a una soluzione. Quindi restate sintonizzati! Stiamo parlando molto seriamente ora di fare qualche nuovo film di Terminator o addirittura una trilogia, e non vi resta che vedere cosa succederà in questi film.” Quale che sia la sfumatura che sceglieranno per questo particolare aspetto della trama, quella del prototipo umano è probabilmente l’unica maniera sensata di coinvolgere di nuovo Schwarzenegger senza che la storia perda credibilità. Non resta che aspettare i prossimi aggiornamenti. arnold schwarzenegger, terminatro, james cameron ,skynet arnold schwarzenegger, terminatro, james cameron ,skynet

Potrebbe interessarti anche...

Web Analytics