Tom Holland sull’accoglienza a Spider-Man: Homecoming

Tom Holland sull’accoglienza a Spider-Man: Homecoming

Spider-Man: Homecoming sta per arrivare nelle nostre sale, e si preannuncia come una ventata di freschezza e un nuovo entusiasmante take sulle gesta del celeberrimo eroe Marvel. Sul web il film è al centro dell’attenzione come non mai, è quello di cui tutti stanno parlando, ma come se la passa in queste ore cruciali il giovane attore protagonista di questa nuova avventura?

Tom Holland è stato intervistato da Collider, e rispondendo alle domande ha avuto modo di condividere il suo stato d’animo alla reazione che il film sta scatenando in giro per il mondo. Ecco le sue parole:

Sono stato su Twitter e sono rimasto stupefatto. Mi sono svegliato stamattina e ho quasi pianto. Sinceramente, mi sono quasi scese delle lacrime. Stai sul set 15 ore al giorno in quel costume, ed è davvero un difficile lavoro. È davvero difficile. È lungo, è tosto – la gente fa un sacco di lavori anche più duri – ma, detto questo, ci ho messo davvero il cuore e l’anima in questo film, e vedere che alla gente sta piacendo è davvero stupefacente per me.

Spider-Man: Homecoming esce il 6 luglio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*