Call Of Duty: WWII – Tutto quello che sappiamo

Call Of Duty: WWII – Tutto quello che sappiamo

Era nell’aria che Activision stesse per calare l’asso dalla manica dopo le relative delusioni (per incassi) di Call Of Duty: Infinite Warfare, in molti si domandavano che strada avrebbe intrapreso il franchise, fortunatamente la risposta non si è fatta attendere ed ecco sbarcare il 3 novembre sui nostri PC e le nostre console Call Of Duty: WWII.

Sarà un gradito ritorno alle origini che hanno segnato in positivo questo franchise, tornando a combattere durante la seconda guerra mondiale e ripercorrendo le eroiche gesta di quei soldati che ci liberarono dalla tirannia nazista.

La novità principale sul gameplay di questo nuovo capitolo realizzato da Sledgehammer Games farà piacere ai più, la nostra salute non verrà rigenerata automaticamente ma ci sarà bisogno di trovare per terra dei medikit, un po quello che succedeva nel primo capitolo e relativa espansione di Call Of Duty. Continuando a parlare di questo aspetto il co-fondatore del gioco ha dichiarato:

Dovrete preoccuparvi di ogni singola pallottola. Non sarete dei supereroi, di conseguenza non potrete beccarvi sette proiettili, accucciarvi dietro una copertura e guarire automaticamente. Non sarete dei soldati d’élite ma delle semplici reclute, vulnerabili ed ingenue. Per noi è stata una sfida davvero interessante creare questo tipo di gameplay

Inoltre ci sarà la modalità Nazi Zombies, una nuova gestione delle classi e del personaggio denominata “Divisions: War” e un’inedita area social dove i giocatori potranno interagire e socializzare tra loro.

Lo zoccolo duro rimarrà intatto, la modalità single player godrà di una storia variegata e spettacolare. Dallo sbarco in Normandia alle foreste delle Ardenne in un tumulto d’azione che farà ingolosire i veterani ma anche i neofiti del gioco. La beta privata sarà accessibile solo per chi avrà preordinato il gioco sia in versione digitale che fisica presso i negozi, e sarà giocabile dal 1 al 4 settembre.

Call Of Duty:WWII sarà disponibile in Base Edition e Digital Base Edition al prezzo di 69.00€ mentre la Digital Deluxe Edition verrà commercializzata al prezzo consigliato di 99.00€.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*