Questione di tempo: rivelata la durata sorprendente di Dunkirk

Questione di tempo: rivelata la durata sorprendente di Dunkirk

Chi se lo aspettava? Tra gli estimatori del lavoro di Christopher Nolan, e non solo tra loro, è cosa nota: i film del regista britannico durano parecchio, non sono toccate e fughe. Parliamo di una media di minutaggio che si aggira, specie a partire da Batman Begins in poi, tra le due ore e venti e le due ore e tre quarti, con gli ultimi due titoli della filmografia, Il Cavaliere Oscuro – Il Ritorno e Interstellar decisamente sbilanciati verso quest’ultimo running time. Ebbene qualcosa è cambiato: l’Hollywood Reporter indica infatti la durata dell’imminente Dunkirk in un’ora e 47 minuti, davvero un taglio netto e significativo rispetto allo standard.

Se poi contiamo che i credits finali di questi colossal durano sempre diversi minuti, il film effettivo risulta ancora più contenuto. Vedremo come Nolan abbia giocato col fattore tempo quando ci troveremo in sala a gustare la sua ultima fatica, di base posso dire che personalmente credo che sia una svolta interessante: la durata di un film è un fattore strettamente connesso con la sua qualità, e andando al cinema è più facile vedere film che si rovinano perché troppo lunghi piuttosto che perché troppo corti. Dunkirk esce in Italia il 31 agosto.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*