Un nuovo sceneggiatore per il film di Gears Of War

Un nuovo sceneggiatore per il film di Gears Of War

È da anni che la serie di videogiochi Gears Of War cerca di diventare un film. Varie case di produzione sono entrate nella lunga odissea creativa del progetto, che finora ha zoppicato senza giungere a qualcosa di concreto. Ma qualcosa sembra smuoversi, visto che un nuovo sceneggiatore è stato incaricato di realizzare lo script per l’adattamento.

Si tratta di Shane Salerno, che nel corso degli anni ha scritto Armageddon, Shaft, Ghost Rider e parecchi altri titoli, tra cinema e televisione, oltre a tutti i prossimi Avatar di James Cameron. Specializzato in storie spettacolari e piene d’azione, Salerno sembra essere l’uomo giusto per trasporre le avventure sparatutto della celebre serie Microsoft.

Rod Fergusson, co-creatore del videogioco e capo della divisione The Coalition, ha puntualizzato quella che dovrebbe essere secondo lui la strada da seguire per realizzare il film, ecco le sue dichiarazioni rilasciate a fine 2016, quando la Universal è entrata in gioco (da Collider):

Credo che si debba lasciare che i film siano film. Sono due media differenti, e due tipi di pubblico differenti in qualche caso, e credo che certi film tratti da videogiochi nel passato abbiano fallito perché cercavano di fare film per giocatori. Se hai questo grande brand, con un profondo background e un sacco di tradizione da cui puoi ricavare storie interessanti è magnifico, ma se ti limiti a inseguire il pubblico dei giocatori non sarà un film di successo.

Fergusson tocca qui un tasto fondamentale che riguarda tutte le trasposizioni, a prescindere dal medium originale. Cinema, fumetti, romanzi, videogiochi, serie tv hanno necessità differenti e vanno giudicati in modo dinamico. Nel momento in cui una trasposizione si rivolge esclusivamente al pubblico della “fonte” il nuovo prodotto rischia di essere giudicato con parametri non pertinenti, e quindi frainteso.

Speriamo che questa mentalità aperta contraddistingua tutto il processo creativo e produttivo di Gears Of War, un serie di quel livello merita che le si renda giustizia, nel frattempo possiamo rigiocarla per ingannare l’attesa.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*