Appuntamento con tutti i sequel di Avatar

Appuntamento con tutti i sequel di Avatar
Avatar: la data di uscita dei quattro sequel sembra una barzelletta

James Cameron, il regista di Titanic, Terminator e Aliens, ha comunicato attraverso un post su Facebook, che con la casa di produzione Fox è stata finalmente fissata una data di uscita per i quattro sequel: Avatar 2 uscirà il 18 dicembre 2020, Avatar 3 il 17 dicembre 2021 e, dopo una pausa di tre anni, Avatar 4 il 20 dicembre 2024 e infine Avatar 5 il 19 dicembre 2025.

Capisco l’entusiasmo dell’intero cast e di tutti i fan per questa notizia relativa al film che ha avuto il più grande successo di pubblico della storia del cinema. Ma vorrei ricordare gli annunci e le smentite che già hanno infiammato gli animi di tutti noi. Il sequel era originariamente previsto per il 2014… e poi è stato spostato avanti nel 2016 … e di nuovo nel 2018. Quindi, quando lo scrittore e regista Cameron ha rivelato che il film non sarebbe uscito in quell’ultima data, nessuno ha battuto ciglio. E adesso il nuovo, eclatante annuncio, che naturalmente mette le mani avanti e avvisa che Avatar 2 non sarà pronto l’anno prossimo, perché saranno necessari tre anni.

La notizia è stata rivelata sulla pagina ufficiale di Avatar su Facebook, dove Cameron ha presentato un’immagine di tutta la troupe e ha annunciato l’inizio della produzione in contemporanea su Avatar 2, Avatar 3, Avatar 4 e Avatar 5. Ci sono stati molti commenti favorevoli ma anche molti dubbi sollevati dal pubblico preoccupato per tanto ritardo. Da ormai otto anni Cameron non ha realizzato altri film, ma si è dedicato esclusivamente a quella che diventerà una vera e propria saga dedicata al pianeta Pandora e ai suoi abitanti.

Questo annuncio arriva in un momento chiave per il franchising. Walt Disney World sta per aprire “Pandora: Il Mondo di Avatar” (il prossimo mese) e tutti gli occhi sono puntati su questa novità, con gli appassionati della cultura pop e le grandi major che si stanno chiedendo se questa nuova attrazione calamiterà lo stesso tipo di attenzione di altri recenti sforzi inaugurati dal celebre parco a tema. Nel caso improbabile che i turisti semplicemente ignorino Pandora, Cameron avrà in serbo le ultime cartucce: le telecamere hanno già iniziato a girare.

E mentre uno dei passatempi più importanti di Internet coinvolge tutti a riguardare le immagini dell’originale Avatar, ricordiamo quei 2,7 miliardi di dollari di incasso sottolineando il fatto che James Cameron sia sempre stato un passo avanti a tutti gli altri nell’orbita di Hollywood. È sempre riuscito a dare al pubblico ciò che desidera e ha sempre dimostrato che i suoi detrattori si sono sbagliati. Io sono tra quelli contenti di sapere che Avatar avrà finalmente un seguito, anche se non posso dire di essere estasiata all’idea di addirittura quattro sequel! Tuttavia, non vedo l’ora di vedere Cameron all’opera. Lui è davvero in gamba. In ogni caso, abbiamo ancora molto da aspettare.

Arianna Lisa Bruna Pinton

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*