Una Dolores evoluta in Westworld 2

Una Dolores evoluta in Westworld 2

Per una serie piena di enigmi come Westworld affidare uno dei personaggi principali a Evan Rachel Wood, col suo volto perfetto e misterioso, è stata una delle scelte più felici di tutto lo show. Spesso la buona riuscita di un personaggio è una cosa al di là della semplice bravura recitativa, qualcosa che comincia più che altro con la scelta dell’attore giusto.

Westworld ha appassionato schiere di spettatori, affascinati dalle trame a castello del complesso scenario creato a partire dal bel film di Michael Crichton. La prima stagione ha raccontato la lenta presa di coscienza e la conseguente rivolta violenta degli androidi del parco a tema, e in tutto questo Dolores, il personaggio di Evan Rachel Wood, ha compiuto un’evoluzione consistente e graduale. Inevitabile che il pubblico si chieda cosa ha in serbo per lei la storia. L’attrice ha dichiarato a Entertainment Weekly:

Sono davvero curiosa di vedere la sua versione scatenata di cui abbiamo intravisto un lampo nell’ultima parte del finale. Quei secondi finali, credo che stessimo vedendo un lato di lei del tutto differente, una programmazione del tutto diversa e del tutto a briglia sciolta. Quindi non credo che sarà la stessa persona, sarà una versione evoluta.

Non c’è dubbio che la Dolores che vediamo nell’ultima parte della stagione sia pronta per ulteriori evoluzioni, ma nel mondo degli androidi un loop può sempre essere riattivato. Certo gli eventi con cui la stagione uno ha chiuso lasciano aperte tantissime strade da percorrere. Per il momento occorre portare pazienza, però, dato che la stagione 2 di Westworld è attesa per il 2018.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*