James Bond: possibile il ritorno di Daniel Craig?

James Bond: possibile il ritorno di Daniel Craig?
Tra le cose che si possono aggiustare nel franchise di 007 non rientra certo l’attore protagonista.

Mai dire mai, giusto? A partire dalla rubrica Page Six del New York Post la voce sta facendo il giro del mondo: sembra che Daniel Craig sia molto più malleabile sulla possibilità di tornare per un’ultima volta nei panni di James Bond. Barbara Broccoli sarebbe quasi riuscita a convincerlo. Senza altri elementi è difficile capire cosa ha sbloccato le trattative, sempre che le cose stiano davvero così.

Se negli ultimi film di Bond ci sono dei problemi, e quasi sempre ci sono, non sono certo legati all’attore protagonista. Parliamoci chiaro, Craig è l’ultimo dei volti di Bond in ordine di tempo, ma forse è quello che più di tutti merita di essere affiancato al grande Sean Connery. Non perché gli somigli, ma perché è quello che ha rimodellato il personaggio nel modo più convincente.

Se c’è qualcosa da rivedere nell’era Craig di 007 è più probabile che riguardi la scrittura dei film, e prima ancora le intenzioni. Forse ci sarebbe bisogno di snellire un po’ la produzione, di sforbiciare qui e là il minutaggio. Anche tenendo lo stesso attore, dopo ben quattro episodi viene spontaneo cercare una variazione sul tema, un cambio di atmosfera. Le possibilità sono tante, ma colossal di quel genere presentano sempre delle incognite che vanno affrontate e gestite in corso d’opera. Tuttavia, partire già a monte con un approccio leggermente diverso potrebbe facilitare sviluppi interessanti.

Secondo alcune fonti uno script ad opera di Neal Purvis e Robert Wade, già autori di vari Bond-movie, è già completato e tutta la macchina sarebbe pronta a partire, e i colloqui tra Craig e la Broccoli starebbero andando “nella giusta direzione”. Manca solo la certezza di avere l’attore a bordo, ma per quella dobbiamo ancora aspettare.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*