It è tornato. Ecco il terrificante trailer del film

It è tornato. Ecco il terrificante trailer del film
Pennywise è di nuovo tra noi. L’incubo più disturbante di Stephen King è pronto a sconvolgerci l’8 settembre 2017, data in cui “galleggeremo tutti”.

“E sapete una cosa? È vero quello che dicono! Noi galleggiamo tutti qui e anche voi galleggerete!” Poche frasi sono in grado di distillare l’essenza più pura del terrore – quel terrore che si annida nei nostri incubi da bambini e che ci perseguita notte dopo notte accompagnandoci nel difficile viaggio verso l’età adulta – come queste parole del diabolico clown Pennywise, protagonista di un memorabile romanzo di Stephen King poi adattato in mini-serie televisiva nel 1990. Alla loro uscita, il libro e, successivamente, il film per la tv diedero subito vita a una legacy fortissima che ora è pronta a rinnovarsi con il nuovo film It, prodotto dalla Warner Bros e in uscita nella sale a settembre 2017.

Da quanto la notizia del progetto è trapelata tutto il mondo dei fan di Stephen King e del cinema horror è andato in subbuglio, tra impazienza ed eccitazione, e oggi c’è un motivo in più per essere su di giri. È infatti appena uscito, dopo ripetuti annunci e indiscrezioni, il primo trailer del film che vede dietro la macchina da presa Andres Muschietti (già noto per l’horror soprannaturale La madre) e il giovane attore Bill Skarsgård nei panni del demone-clown Pennywise. Non sarà una sfida facile, per l’interprete della serie tv Hemlock Grove, raccogliere l’eredità di Tim Curry che nel 1990 incarnò il mostro in modo memorabile. Ma chi l’ha visto nella serie tv horror prodotta da Netflix, compreso il sottoscritto, assicura che il ragazzo ha i numeri per diventare una nuova icona horror.

Il trailer è davvero terrificante e ci catapulta nella cittadina di Derry dove “la gente muore o sparisce sei volte più della media nazionale. E parlo degli adulti, per i bambini è peggio. Molto, molto peggio”. Va detto che in questa fase La Warner Bros si è giocata molto bene le sue carte, anticipando il trailer con una serie di mosse ad effetto che hanno fatto salire la tensione alle stelle: tra queste, la pubblicazione una settimana fa sul profilo Instagram del regista del film, Andres Muschietti, di una serie di immagini raffiguranti inquietanti palloncini che scandivano un vero e proprio conto alla rovescia, dal 23 marzo fino a ieri.

La sorella Barbara, invece ha postato alcuni giorni fa una foto la cui didascalia recava la scritta “Quanto fa 22+7?”, alludendo evidentemente alla data di oggi, il 29, giorno di uscita del trailer. Ora, il filmato di 2 minuti e mezzo è finalmente tra noi e non delude le attese: si parte con la famosissima scena di Georgie Denbrough, fratellino di Bill (uno dei protagonisti del film, capo del “Club dei Perdenti”, il gruppetto di amici che dovrà affrontare Pennywise), che perde la sua barchetta di carta in un tombino.

Mentre il bimbo si affaccia per capire dove sia finita, dietro la grata emerge il volto demoniaco del clown. È l’inizio di una serie sequenze sempre più disturbanti, dalle quali emerge tutto il potenziale di questo remake.

Ecco il trailer:

 

It sarà diviso in due film distinti, proprio come l’originale. La prima parte è ambientata a Derry, la cittadina di provincia del romanzo, nel 1989, e si focalizza sui protagonisti della storia, un gruppetto di amici autosoprannominatosi “Il Club dei Perdenti”. Sono proprio loro a dover fronteggiare i loro peggiori incubi nella forma di un clown psicopatico, un traumatico e violento rito di passaggio che non potranno più dimenticare. Il secondo capitolo (attualmente in fase di produzione) si svolge invece a 30 anni di distanza da quei primi eventi: i protagonisti sono oramai adulti alle prese con le difficoltà e le contraddizioni delle rispettive vite, quando ciò che non avrebbero mai sospettato potesse accadere si verifica. It è tornato, e con lui tutti i loro incubi si risvegliano in un attimo.

Pennywise prende la forma delle tue peggiori paure,” ha spiegato Muschietti al quotidiano statunitense USA Today “non ha un comportamento prevedibile, non lascia trapelare i propri pensieri, e questo lo rende completamente indecifrabile. E dato che nessuno quale sarà la sua prossima mossa, o come si manifesterà, lo spazio tra un’apparizione e l’altra è riempito da un costante sentimento di orrore che cresce senza controllo nella mente delle persone”.

Il terrore di cui parla Muschietti viene rappresentato in molte scene da un inquietante palloncino rosso che galleggia qua e là e che riecheggia in modo disturbante il mantra di Pennywise, a metà tra un invito e una minaccia “Noi galleggiamo tutti qui e anche voi galleggerete”. It uscirà l’8 settembre 2017, una data da segnare nei vostri calendari.

La data cioè in cui “galleggeremo tutti”, per dirla con le parole del perfido clown. Nel cast, oltre a Jaden Lieberher nel ruolo di Bill Denbrough, anche, Finn Wolfhard (che molti riconosceranno come il Mike Wheeler di Stranger Things), Jack Dylan Grazer, Wyatt Oleff, Chosen Jacobs, Jeremy Ray Taylor e Owen Teague.

Matteo Guizzardi

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*