Un metodo diverso per Westworld 2

Un metodo diverso per Westworld 2

Nonostante l’enorme successo, la prima stagione di Westworld non è stata certo facile da ideare e realizzare. Alcuni episodi hanno dovuto essere scritti in corsa, interrompendo la produzione per dare modo agli autori di progettare una degna conclusione alla loro storia distopica e avveniristica.

Pur consapevoli che dovranno attendere il 2018 per vedere gli sviluppi della vicenda, i fan si stanno già arrovellando nell’attesa di nuovi enigmi da esplorare e risolvere in compagnia di Dolores, Maeve e tutti gli altri personaggi conosciuti nella serie.

Sabato scorso allo showl PaleyFest, gli autori Lisa Joy e Johnatan Nolan hanno avuto modo di parlare dei progetti per la stagione 2. Nolan, in particolare, ha voluto puntualizzare che questa volta la lavorazione seguirà un iter differente: la scrittura della stagione sarà completata interamente prima di cominciare a girare.

Per noi la prima stagione è stata una vera lezione. Quando dicono che non è semplice TV, ma è la HBO non stanno scherzando. Quello che stiamo facendo è un film di 10 ore. Lo stiamo scrivendo proprio ora. Siamo terribilmente eccitati riguardo a ciò che stiamo scrivendo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

*

Lost Password

Web Analytics